manifestazione con bandiere
| di
| Categoria: Comunicati

"Pericolosa escalation del clima di odio nel paese"

Il segretario Michele Lombardo esprime la solidarietà della Uil Abruzzo a Teresa Nannarone e Lilli Mandara

In merito ai recenti attacchi all’avvocato Teresa Nannarone e alla giornalista Lilli Mandara interviene il segretario regionale della Uil Abruzzo, Michele Lombardo: “La misura è colma. Gli insulti rivolti nei giorni scorsi all’avvocato Teresa Nannarone e alla giornalista Lilli Mandara – “rei” di aver esposto uno striscione inneggiante all’accoglienza con una frase di Ovidio nel giorno della visita di Salvini a Sulmona, la prima, e di averlo raccontato sui suoi canali, la seconda - sono la dimostrazione che un triste “salto di qualità” è ormai stato fatto nel nostro Paese: si è passati da un confronto spesso esacerbato all’ignobile violenza verbale, tanto esecrabile quanto pericolosa, perché presupposto nel tempo di quella fisica. Per questo, a nome della Uil Abruzzo intendo far pervenire la nostra solidarietà a Teresa Nannarone e Lilli Mandara, auspicando che tutti abbassino i toni, facendo ritornare il dibattito politico nell’alveo del confronto sereno e costruttivo. A tutto vantaggio del nostro Paese”.

UIL Abruzzo

Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK