manifestazione manifestazione 2
| di
| Categoria: Comunicati

Uil Tour 2021: il 5 novembre tappa a Chieti

Allo Scalo la giornata per confrontarsi con i cittadini su lavoro, sicurezza e sviluppo. In programma anche un dibattito sulla salute: ecco il programma

Farà tappa anche in Abruzzo "Uil in Tour. Nelle piazze con le persone per ridisegnare l'Italia", l'iniziativa pensata dal sindacato per confrontarsi con i lavoratori, i pensionati e i giovani e costruire insieme a loro una proposta per il lavoro, la sicurezza e lo sviluppo. Appuntamento a Chieti Scalo, in piazzale Marconi, venerdì 5 novembre: "protagonista" del tour è un truck attrezzato, lungo oltre 10 metri, che girerà per il Paese, fermandosi in 27 piazze italiane e che, trasformandosi in un palco, diventerà il punto di aggregazione per dibattiti, confronti e manifestazioni con l'obiettivo di avvicinarsi alle persone e, poi, portare a sintesi le proposte e le richieste raccolte. Ci saranno, poi, gli stand delle varie federazioni di categoria, che accoglieranno visitatori e cittadini dalle 9 alle 16.

Alle 10.30 è in programma una tavola rotonda dal titolo "Sanità, sicurezza sui luoghi di lavoro, disabilità" che, dopo il saluto di Diego Ferrara, sindaco di Chieti, vedrà la partecipazione di Carmelo Barbagallo, segretario generale nazionale Uil Pensionati, Michelangelo Librandi, segretario generale nazionale Uil Fpl, Nicoletta Verì, assessore regionale alla Sanità, Giacobbe Palmerio, direttore Ente Scuola Edile Cpt della Provincia di Chieti, e Michele Lombardo, segretario generale Uil Abruzzo. Coordina i lavori il giornalista Piergiorgio Greco.

In totale, saranno percorsi più di 5 mila chilometri: la prima tappa è stata Perugia, mentre l'evento conclusivo è programmato per il 25 novembre a Roma. Il punto di forza dell'iniziativa sarà la condivisione della campagna "Zero morti sul lavoro".

 

UIL Abruzzo

Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK