manifestazione manifestazione 2
| di
| Categoria: Comunicati

Elezioni Rsu 2022: Uil ancora in crescita. "Risultati eccellenti su tutto il territorio regionale"

L'analisi dei risultati fatta da Michele Lombardo e Alfiero Di Giammartino. Bene anche il risultato all'Agenzia delle Entrate

Pescara, 9 aprile 2022 – “Alle elezioni per le Rsu degli enti locali e la sanità, Uil Fpl Abruzzo ancora in crescita: risultati eccellenti su tutto il territorio regionale”. Lo affermano Michele Lombardo, segretario regionale Uil Abruzzo, e Alfiero Di Giammartino, segretario regionale Uil Fpl, che aggiungono: “Grande è la nostra soddisfazione per numeri significativi: ad esempio, nella Asl di Pescara siamo il primo sindacato con 1117 voti, pari al 48 per cento e 18 seggi, così pure alla Asl 1 L’Aquila-Avezzano-Sulmona primo sindacato con 1046 voti, mentre a Teramo la lista Uil Fpl ha quasi raddoppiato i voti rispetto alla volta precedente, ottenendone 455 e attestandosi al 23 per cento, così pure alla Asl di Chieti abbiamo raddoppiato i voti rispetto all’ultima tornato, arrivando a 320 consensi. Negli enti locali altrettanti successi per la Uil Fpl: alla Province di Teramo e Pescara siamo il primo sindacato con cifre record: Pescara 51,15 per cento, Teramo 48 per cento. Altrettanti successi nei comuni capoluogo della provincia. Ringraziamo in primis tutti i lavoratori che hanno dato fiducia alla nostra organizzazione sindacale e poi, con stima ed affetto, tutti i nostri candidati eletti e non, che hanno voluto e saputo con impegno, passione e competenza trasmettere i valori e le ragioni del nostro sindacato. I risultati ottenuti sono eccellenti, forse ancora una volta l’unico sindacato in Abruzzo che continua a crescere, in diversi enti ed in modo particolare nella sanità siamo il primo sindacato con maggior numero di voti ottenuti”.

Ottimo il risulato anche all'Agenzia delle Entrate:

Con l’alta percentuale di votanti - si legge nell'analisi della Uilpa - i lavoratori dell’Agenzia delle Entrate hanno confermato un radicato coinvolgimento ed una profonda fiducia nei confronti delle Rappresentanze Sindacali Unitarie.

Nonostante le notevoli difficoltà correlate al periodo di pandemia, l’interesse verso la UILPA ed i suoi candidati è vivo e fecondo di voti: infatti il nostro Sindacato è stato il più votato in molte realtà territoriali e, comunque, non si è posizionato quasi mai al di sotto del secondo posto come numero di voti e di seggi aggiudicati. Alcuni nostri candidati sono stati addirittura i più votati in assoluto, riscuotendo grande successo presso i propri Uffici. Considerando che molti Colleghi (circa il 25% del personale) nell’ultimo triennio sono andati in pensione e che una buona parte di essi erano iscritti o simpatizzanti UILPA, l’esito di questa tornata elettorale è ancor più lusinghiero.

È stata l’ennesima dimostrazione che la squadra UILPA ha lavorato intensamente, nel migliore dei modi, nonostante le difficoltà di quest’ultimo periodo, in cui si è manifestata una recrudescenza della pandemia, che ha tenuto fuori dalla votazione diverse Colleghe e Colleghi che in precedenza avevano manifestato la loro adesione al nostro modo di essere e di operare nelle RSU.

Un caloroso ringraziamento va in particolare a tutti i candidati, eletti e non, per l’intenso impegno profuso e per gli ottimi risultati raggiunti dalle nostre Liste.
Inizia ora un nuovo triennio di lavoro e di concreti progetti che porteremo avanti tutti insieme, con convinzione ed entusiasmo: ci sono molti elementi che rivelano che siamo diventati ancora più forti e determinati!

AVANTI TUTTA!!!
 

 

UIL Abruzzo

Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK