manifestazione manifestazione 2
| di
| Categoria: Comunicati

Adoc Abruzzo, prima assemblea congressuale Rivivere l'Abruzzo

Alla Grande panchina di Sante Marie (Aq) una giornata dedicata all'ambiente, all'economia circolare delle aree interne e alle persone

Tanti i temi trattati alla prima assemblea congressuale Rivivere l'Abruzzo, organizzata dall'Adoc e alla quale ha partecipato il segretario generale della Uil Abruzzo Michele Lombardo. Dalla biodiversità al recupero delle aree agricole, ai  servizi essenziali, alle comunità energetiche e all'acqua bene comune. Tra gli ospiti presenti il sindaco di Sante Marie Lorenzo Berardinetti, Antonello Santilli, presidente WWf Abruzzo Montano, Emanuela D’Angelo, imprenditrice de Le radici del Gusto, Stefania Mariani, sindaca di Tione degli Abruzzi, Stefano Monticelli, presidente Federconsumatori Lazio, Carmine Venettacci  di  Agricoltori Alternativi, Gianluca Caiati, gestore del Borgo Medioevale Alba Fucens, e Luca Santilli, sindaco di Gagliano Aterno.

Il ritmo tenuto, quello della montagna, ha regalato all'iniziativa quella tranquillità necessaria alla riflessione e all'ascolto dell'altro, in un ritrovato umanesimo che permetterà azioni collettive e solidaristiche, le uniche forse in grado di contrastare l’emergenza climatica, energetica ed economica .

L'obiettivo per i prossimi quattro anni della rinnovata squadra di attivisti e dirigenti Adoc è quello di restituire dignità ai luoghi e alle persone, attraverso azioni collettive, protocolli, accordi, azioni congiunte che stimolino misure volte  alla rigenerazione dei paesi dell’entroterra colmando le divisioni dai luoghi metropolitani, consentendo un’inversione demografica verso le aree interne.

UIL Abruzzo

Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK